giovedì 10 maggio 2012

Prossemica

Mentre il riflesso del sole ale mie spalle crea un bellissimo arcobalendo,
penso al significato della parola "prossemica". Wiki Wiki la definisce " disciplina che studia il comportamento, lo spazio e le distanze all' interno di una comunicazione verbale e non". In parole povere, sarebbe la teoria per la quale ci avviciniamo a una persona che ci piace, la guardiamo mentre evitiamo il contatto fisico con chi non gradiamo, lasciando in proporzione allo sgradimento una maggiore distanza.
Parlando con un amico, settimane fa, ci dice che una ragazza "e' venuta a casa mia, ci siamo fatti le coccole, i grattini, ma non e' successo niente". Ora, io ho bisogno del vostro verdetto, signori, perche' non capisco. Sono tonta, ma davvero non comprendo.
Va bene che, come dice mia cognata, noi del Nord siamo strani e tendenzialmente poco fisici, pero', per Dio, se sono con un ragazzo, da sola, e arrivo a toccargli la mano, e' perche', potenzialmente, arrivo anche nel suo letto. Se non mi piaci, non ti abbraccero' mai, a meno che tu non sia un mio amico carissimo e io non credo all' Amicizia tra Api e Fuchi, pero' almeno e' piu' comprensibile... Ma farsi i "grattini", abbracciarsi sul divano, i massaggi fanno capire all' altro che si puo' andare oltre.
Secondo me.
Pertanto mi irrita vedere che una donna, perxhe' diciamolo, le donne sono stronze, sedere sulle ginocchia dell' uomo, accarezzargli il collo e poi sentirla dire che "siamo solo amici". Il mio pungiglione a quel punto spara veleno a non finire. Mi incazzo, per dirla breve. Perche' facendl cosi', l' altra persona MAGARI si fa delle illusioni.
Pero' io sono io e la penso cosk'... voi?

9 commenti:

  1. Anch'io la vedo come te... Quella ragazza forse pensava "gliela do, gliela do, gliela do... non gliela do!!!" XD

    RispondiElimina
  2. QUELLA??? Ma sono un sacco a fare cosi!!! E che cavolo, non sai se uno ti piace da dargliela o no? Nel dubbio, mica mi ci metto in braccio!

    RispondiElimina
  3. boh magari gli prudeva la schiena e quindi si è fatta grattare....
    e comunque il farla "annusare2, per quanto discutibile, è uno dei mezzi di corteggiamento femminili...

    a quel punto ci vuole l'uomo polipo che si prende il dito con tutta la mano... ;)

    RispondiElimina
  4. Non lo so, ultimamente ho iniziato a non giudicare perché non posso sapere bene le cose degli altri.
    Condivido la tua idea sul non illudere gli altri, perchè credo sia terribile, anzi lo so per certo essendoci passata, ma mi fermo qui.
    Speriamo vada meglio al tuo amico la prossima volta, o con una prossima ragazza :D

    RispondiElimina
  5. Gegge: va bene farla annusare, ma poi dammela (penserei se fossi un uomo).
    E cmq mi piace essere letta e commentata da un uomo, cosi mi da una regolata :-)

    Melinda: so che anche gli uomini sono stronzi

    RispondiElimina
  6. Sono d'accordissimo con te :)

    RispondiElimina
  7. primo comandamento di metiu:
    se mi fai i grattini sul collo poi avvisa subito che il giorno dopo arriverai molto tardi in ufficio.
    :)

    RispondiElimina
  8. Cosa dobbiamo fare con queste donne :-)

    RispondiElimina